Arte, natura e alchimia al Giardino di Boboli

Una visita guidata in un museo a cielo aperto.

Boboli è il parco di Palazzo Pitti e uno dei più importanti esempi di giardini all’italiana. Fu fatto costruire per volontà della famiglia Medici, che amava trascorrere qui le giornate.

  • Grotta del Buontalenti
  • Cortile dell’Ammannati
  • Limonaia
  • Kaffehaus
Incluso
  • guida turistica
  • radiotrasmittenti
  • biglietto di ingresso con prenotazione
Durata2 Ore
Informazioni importanti

Davanti Pitti Mosaici, Piazza dè Pitti 23r

Guarda la mappa

Ulteriori informazioni

Il giardino di Boboli fu fatto costruire per volontà della famiglia Medici, che amava trascorrere qui le giornate. Nel 1549, la granduchessa Eleonora di Toledo acquistò il palazzo con annesso il giardino, dalla famiglia Pitti, proprietaria dell’immobile, costretta a svendere tutte le sue proprietà per bancarotta. La bella moglie di Cosimo I de Medici, infatti, amava i giardini e le piante esotiche e desiderava un palazzo con giardino, per poter godere dell’aria salubre dell’Oltrarno.

Ampliato più volte nel corso dei secoli, oggi Boboli occupa una superficie di 45.000 mq. Dopo la fine della dinastia medicea, il parco, insieme a tutto il patrimonio, passò ai Lorena. Si deve alla famiglia austriaca, la costruzione del Kaffeehaus facilmente riconoscibile per il tipico “verde Lorena”.

Il giardino ha la forma di un triangolo allungato e si sviluppa su una serie di terrazze ed è arricchito da viali, vialetti, vedute prospettiche, sentieri, radure, fontane e grotte, obelischi egizi e statue di epoca romana e moderna.Insieme andremo da Pitti a Porta Romana e vi racconteremo dei Medici e dei Savoia, di Galileo, esploreremo angoli nascosti, saliremo su fino al Giardino del Cavaliere, dove si trovano rare varietà di rose e poi giù fino alla Fontana dell’Oceano di Giambologna.

Godremo di inaspettati scorci su Firenze e ci perderemo nei labirinti, tra antiche storie e leggende, raccontando di giochi antichi. Avremo il tempo di rilassarci, leggendo, seduti nell’erba, poesie e testi di artisti vari, viaggiatori stranieri che sono rimasti affascinati dall’incanto del giardino. Vi illustreremo le piante che vi si trovano, di come i Medici introdussero la coltivazione degli agrumi e del loro giardino di piante esotiche, degli “ananassi” e scopriremo se è proprio vero che “l’erba voglio non c’è nemmeno a Boboli”!!

a partire da
35,00 €
Scegli la data desiderata e prenota.